Alimentazione e salute, le combinazioni vincenti in cucina

Alimentazione e salute, le combinazioni vincenti in cucina

Abbinare correttamente la frutta e la verdura ad altri cibi e alimenti è un accorgimento importante per valorizzare al massimo le qualità e i benefici dei cibi più freschi e salutari ma anche per sentirsi meglio fisicamente e rimanere in forma seguendo una dieta equilibrata.

È importante quindi conoscere le combinazioni alimentari più riuscite, per velocizzare l’assimilazione dei nutrienti e aiutarci a non ingrassare. In altre parole, la giusta combinazione tra cibi è anche una questione di salute.

Ecco i “matching” vincenti tra alimenti:

Avena e agrumi

L’avena è ricca di ferro e ha un grande potere nutriente. L’arancia – e gli agrumi in genere – sono ricchi di vitamina C e in grado di facilitare e velocizzare l’assorbimento di ferro da parte dell’organismo. Inoltre,  sorseggiare una spremuta anche quando si mangia una fetta di carne o un piatto di verdure genera lo stesso potente effetto benefico.

Insalata e uova

Un piatto fresco e leggero, ma dal potere saziante, insalata e uova abbinate favoriscono l’assorbimento dei carotenoidi, potenti antiossidanti contenuti in quasi tutte le verdure. L’assimilazione è fino a 3,8 superiore rispetto all’insalata senza uova, perché gli acidi grassi facilitano l’assorbimento delle vitamine solubili contenute nelle foglie verdi.

Pomodori e avocado

Così come per insalata e uova, la combinazione tra pomodori e avocado contribuisce a facilitare l’assorbimento degli antiossidanti contenuti proprio nel pomodoro. Una fresca insalata di avocado e pomodoro non è solo bella da vedere per il colore brillante: garantisce infatti anche il giusto apporto di licopene, uno dei più potenti antiossidanti, e di grassi buoni che aiutano a proteggere il cuore.

Riso e fagioli

E’ un piatto amatissimo nella cucina tradizionale italiana: povero, dal punto di vista del costo, facile da mettere in tavola, ma assolutamente benefico per il nostro organismo. Riso e fagioli infatti sono un piatto  unico e completo che assicura al nostro organismo tutti e nove gli amminoacidi essenziali di cui ha bisogno.

Pomodori e broccoli

I pomodori, ricchi di vitamina C e licopene, innescano nell’organismo un vero e proprio “boost” di vitamine e antiossidanti. I broccoli, a loro volta ricchi di sostanze fitochimiche, potenziano l’azione dei principi nutritivi dei pomodori, favorendo un’azione preventiva contro il cancro alla prostata.