Frutta con la buccia, una buona abitudine alimentare

Frutta con la buccia, una buona abitudine alimentare

Ci sono tante buone abitudini di cui siamo a conoscenza ma che non sempre diventano parte integrante del nostro stile di vita. L’idea di fare attività fisica, seguire una dieta equilibrata oppure consumare da 3 a 5 porzioni di frutta e verdura, per alcuni di noi, sono possibilità in attesa di diventare parte delle nostre routine quotidiane.

Un’ ulteriore opzione che si affianca a quelle sopra elencate, che ci può condurre a un migliore benessere e suggerita da tanti esperti dell’alimentazione, è il consumo di frutta con la sua buccia.

Si tratta di un’ informazione già sentita perchè di pubblico dominio ma non sempre l’indicazione conosciuta è accompagnata da una chiara consapevolezza dei motivi che la rendono consigliabile.

Partiamo dalla constatazione del fatto che molti di noi hanno sperimentato occasionalmente il consumo di frutta con la buccia. Si tratta di ritornare a quel comportamento e farlo diventare una sana abitudine, motivati dalla conoscenza dei vantaggi che ne possono derivare.

Il motivo più generale è che le sostanze nutritive non sono omogeneamente distribuite all’interno dei frutti. In altre parole, la buccia della frutta contiene sostanze o concentrazioni di esse diverse per esempio dalla polpa.

Andando più nel dettaglio, un elemento da cui partire è che nella buccia della frutta e nella polpa immediatamente sottostante c’è una maggiore concentrazione di antiossidanti, utile sostanza che rallenta l’invecchiamento del nostro organismo.

La buccia della frutta inoltre ha l’importante ruolo di favorire una migliore pulizia intestinale. Nella buccia sono contenute fibre solubili come pectine, gomme, mucillagini, galattomannani, che aumentano il senso di sazietà (stazionano più a lungo nel nostro intestino), rafforzando inoltre la flora batterica.

Tra le altre importanti funzioni, il consumo di frutta con la buccia permette la riduzione dell’assorbimento del colesterolo nel nostro organismo e aumenta il controllo glicemico, evitando picchi glicemici più alti.

Tanti motivi dunque per far diventare stabile il consumo di frutta con la buccia e passare dalle buone intenzioni alla pratica quotidiana..

La genuinità dei prodotti della ortofrutticola Italverde è assicurata da uno staff di agronomi qualificati e riconosciuti che garantiscono l’affidabilità e la sicurezza dei prodotti. Scopri su www.ortofrutticolaitalverde.com