Pelle sana e luminosa? Punta su frutta e verdura

frutta-e-verdura-nel-2018-consumi-da-record

Pelle sana e luminosa? Punta su frutta e verdura

Una pelle sana e luminosa? Puoi cominciare a conquistarla ponendo attenzione all’alimentazione e puntando su frutta e verdura. Una dieta equilibrata, sana e completa, è il primo passo per garantire benessere all’organismo con effetti positivi anche sull’aspetto fisico, a partire dalla pelle. Un’alimentazione sbilanciata a favore di zuccheri e grassi cattivi può compromettere la rigenerazione cellulare e il mantenimento del film idrolipidico. Il segreto è invece quello di bere tanta acqua, condire le pietanze con poco sale e integrare la dieta con i cibi che nutrono in maniera benefica la pelle, ritardano l’effetto dell’età e rafforzano le difese. Frutta e verdura, in questo senso, sono le nostre migliori alleate.

Arancione, il colore della salute
Per un colorito sano, splendente e luminoso, punta sull’arancione. Gli ortaggi di questo colore, a eccezione delle arance, contengono il betacarotene che combatte la produzione di radicali liberi e difende la pelle dalle aggressioni dei raggi solari e dell’inquinamento atmosferico. Albicocche, carote, peperoni sono una vera e propria bomba anti-age.

A tutta vitamina C
Arance, limoni, pompelmi, mandarini, kiwi ma anche pomodori, cavoli e fragole. Non è la ricetta di una stravagante insalata ma la lista della frutta e degli ortaggi che contengono più vitamina C, un antiossidante naturale che protegge i vasi capillari e rafforza le difese immunitarie. Con la vitamina C il nostro organismo si rafforza e combatte lo stress, allontanando l’invecchiamento.

Con i frutti rossi microcircolazione ok
Lamponi, mirtilli, ribes sono i migliori alleati dei piccoli vasi sanguigni e dei capillari, contribuendo a rafforzare dall’interno le pelli sensibili. I frutti rossi, inoltre, sono ricchi di antiossidanti, contengono buone quantità di vitamina C e acidi organici benefici, come l’acido malico e l’acido tartarico.